Osteopatia

L’𝐎𝐬𝐭𝐞𝐨𝐩𝐚𝐭𝐢𝐚 è una medicina olistica che valuta e tratta 𝐝𝐢𝐬𝐟𝐮𝐧𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐧𝐞𝐮𝐫𝐨-𝐦𝐮𝐬𝐜𝐨𝐥𝐨-𝐬𝐜𝐡𝐞𝐥𝐞𝐭𝐫𝐢𝐜𝐡𝐞 (lombalgia, cervicalgia, cefalee, sciatiche, problematiche di spalla, ginocchio, gomiti,…) e 𝐩𝐫𝐨𝐛𝐥𝐞𝐦𝐚𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐢𝐬𝐜𝐞𝐫𝐚𝐥𝐢 relative agli apparati digerente, respiratorio ed urinario (reflusso gastrico, coliti, dismenorree,…). La medicina osteopatica considera il sintomo come un segnale di malfunzionamento dell’organismo e mira alla valutazione ed al trattamento delle cause dello stesso, ricercando l’𝐞𝐪𝐮𝐢𝐥𝐢𝐛𝐫𝐢𝐨 tra i vari tessuti del corpo (omeostasi). 

Il termine Osteopatia fu introdotto in campo medico nel 1874 da A.T. Still per definire quelle disfunzioni organiche, funzionali o strutturali che coinvolgono l’apparato muscolo-scheletrico.

Uno dei principi fondamentali di questa disciplina è la correlazione indissolubile fra struttura e funzione nel corpo umano. La patologia è una perversione dell’una e dell’altra. La struttura ‘’governa’’ la funzione e viceversa: una struttura alterata può essere in grado, o meno, di generare un disturbo neuro- muscolo-scheletrico.

IL RAGIONAMENTO OSTEOPATICO

L’Osteopatia considera il sintomo il segnale di un malfunzionamento dell’organismo e mira all’individuazione delle cause alla base della comparsa dello stesso; da ciò differisce basilarmente rispetto alla medicina tradizionale, che concentra i propri sforzi primariamente sulla ricerca e sul trattamento del sintomo stesso.

Il concetto di disfunzione osteopatica fa capire che una restrizione di mobilità di qualunque tessuto ha la potenzialità di portare ad una alterazione dell’omeostasi (equilibrio) del sistema neuro-muscolo-scheletrico e di conseguenza ad una alterazione nella struttura stessa e nella funzionalità.

L’esame clinico e funzionale del paziente comprende la ricerca di fonti dei sintomi nei vari tessuti potenzialmente interessati (osseo, articolare, tendineo, legamentoso, cartilagineo, connettivale, muscolare, nervoso/neurale).

Molto importante in osteopatia è la diagnosi differenziale di problematiche di competenza osteopatica da problemi di competenza medica: la collaborazione con il personale medico, in alcuni casi, è fondamentale per garantire al paziente un percorso multidisciplinare rivolto a tutti gli aspetti della sua patologia.

VALUTAZIONE E TRATTAMENTO

La valutazione del paziente è composta da:
– Anamnesi
– Ispezione posturale del paziente
– Palpazione dei tessuti molli e delle articolazioni
– Test di mobilità attivi e passivi
– Test ortopedici e neurologici
– Valutazione indagini strumentali e referti di vario tipo
– Diagnosi differenziale

Le tecniche di trattamento, differenti di paziente in paziente, verranno adattate ai risultati della valutazione: il trattamento riguarda sia le articolazioni vertebrali che le articolazioni periferiche.

Questo può comprendere:
– Tecniche strutturali: manipolazioni articolari (thrust) e tecniche articolatorie (mobilizzazioni);
– Tecniche funzionali: tecniche muscolari e sui tessuti molli, come Muscolo Energia, Jones Strain-CounterStrain, pompages, stretching, spray & stretch, tecniche inibitorie, di tensione mantenuta, di rilassamento miofasciale.

OBIETTIVI DELL’OSTEOPATIA

Gli obiettivi dell’osteopatia sono:
– Ricercare le possibili cause e fonti di una problematica, valutare quali fra queste influiscono in maniera dominante sulla patologia e come agire su queste per normalizzare la struttura e la funzionalità.
– Ristabilire, per quanto possibile, l’equilibrio e l’armonia nei vari tessuti (osteo- articolare, muscolare, tendineo, legamentoso, connettivale, nervoso/neurale);

Lavorando quindi sulle cause e non sull’effetto (ovvero il sintomo) e cercando di ristabilire la fisiologica mobilità dei tessuti, la struttura potrà riprendere la propria funzione ed il corpo potrà iniziare il suo percorso di “autocura”. Il nostro organismo ha infatti la capacità di attuare processi biologici di guarigione, che, tuttavia, di fronte a certe alterazioni tessutali non possono avere inizio o completarsi.

L’intervento osteopatico ha la potenzialità di influenzare la fase precoce/acuta di comparsa della problematica: se avviene in queste fasi, può risolvere più velocemente, come tempistica e numero di sedute, la sintomatologia e la limitazione funzionale del paziente, con uno sviluppo ridotto di fattori contribuenti alla problematica nelle strutture adiacenti.

Purtroppo un certo tipo di cultura della salute e di informazione porta spesso le persone ad attendere la fine della fase acuta prima di ricorrere ad un osteopata/terapista manuale, pensando che questi non possa agire sulla problematica in acuto: esistono invece tecniche modulate, come intensità e come obiettivo, adatte a ciascuna fase del disturbo.

Il punto cruciale dell’osteopatia quindi non è fare una certa manipolazione, bensì sapere quali zone meritano la nostra attenzione in base ai sintomi che il paziente ci riferisce ed ai responsi della valutazione clinica, ed, in riferimento a ciò, in quali modi intervenire con le tecniche manuali.

ESCUELA DE OSTEOPATIA DE MADRID ®

L’Escuela de Osteopatia de Madrid ® è la più grande scuola internazionale di medicina osteopatica in termini di numero di sedi e numero di professionisti formati. Si sviluppa in varie sedi in 12 paesi al mondo; in Italia vi sono 3 sedi a Verona, Vado Ligure e Roma.

L’EOM è l’unica, tra le scuole di osteopatia in Italia, aperta ai soli laureati in Fisioterapia ed in Medicina e Chirurgia; vanta un dipartimento clinico, un dipartimento di ricerca ed una rivista scientifica: “European Journal of Osteopathy & Clinical Related Research”.

Elemento fondamentale che caratterizza l’EOM, insieme ai già citati, è l’insegnamento tramite il medesimo materiale, nei 12 paesi, di tecniche di valutazione e trattamento aggiornate, con riferimenti continui agli indici di riproducibilità fra gli operatori: l’obiettivo è fornire ai terapisti formati strumenti che rientrino il più possibile in quella che è chiamata Evidence Based Medicine, la medicina basata sulle evidenze.

Tags: osteopatia rimini, osteopatia san marino, medico osteopata rimini, medico osteopata san marino,

www.escuelaosteopatiamadrid.com
www.osteopatia-eomitalia.eu